La Lupa Molo 27 News
lalupalogo

Newsletter LA LUPA

è gratuita. Breve. Per lo più colorata. Inviata ad intervalli regolari.

Qualche volta è anche divertente.

Nel corso degli anni sono più le persone che si sono registrate per ricevere la nostra newsletter di quelle che si sono cancellate.

News

lalupalogo

facebook
instagram
twitter
youtube
whatsapp
messenger
phone

Conversazione con Hacca - Incursioni al Bookpride '22

26-08-2022 19:00

La Lupa

PODCAST, BLOG, LALUPA, hacca, haccaedizion, casaeditric, librihacca,

Conversazione con Hacca - Incursioni al Bookpride '22

Nel dialogo con Francesca Chiappa, fondatrice e responsabile della casa editrice marchigiana, siamo partiti dalle splendide copertine di Maurizio Ceccato.

Nel dialogo con Francesca Chiappa, fondatrice e responsabile della casa editrice marchigiana, siamo partiti dalle splendide copertine di Maurizio Ceccato.

 

“Lo scopo è creare cortocircuiti”, ci racconta Francesca parlando della scelta del lungo processo che porta alla realizzazione di ogni copertina a partire da un’immagine semplice, essenziale, suggestiva.

Nelle grafiche inconfondibili di Hacca troviamo forme geometriche che si ripetono e rincorrono in frattali, labirinti o elementi grafici che suggeriscono il libro senza raccontare la storia, come il gasometro in “Atti di un mancato addio” di Giorgio Ghiotti che ci dice di Roma e del vuoto, di qualcosa che si è perso senza averlo avuto mai.

Dal 2006 Hacca si impegna a valorizzare il Novecento e la narrativa contemporanea proponendo titoli che, da un lato, diano risalto alla tradizione della letteratura industriale italiana, dall’altro lascino spazio a voci - di esordienti e non - nelle quali un forte immaginario narrativo si fonda con un linguaggio innovativo, sperimentale.

 

Due le collane in catalogo:

 

Narrativa contemporanea: esordienti o voci già note che vogliano sperimentare altre forme del raccontare, prediligendo l’invisibile, le trasformazioni del presente narrazioni che sappiano intercettare, andare a fondo e  anticipare.

 

Novecento: Collana diretta da Giuseppe Lupo nella quale si stampano e ristampano voci visionarie del Novecento come Franco Fortini, Pasquale Festa Campanile

 

“Perché se tutto è letteratura, va da sé che più nulla lo è”.

 

La conversazione tra queste voci grazie al catalogo è un aspetto privilegiato: che sia solo attraverso le parole scritte, come nel caso di Massimiliano Santarossa - che indaga i corpi martoriati dal lavoro in fabbrica - e Ottiero Ottieri - che della fabbrica racconta i “tempi stretti”; o che trovi corrispondenza nella realtà, come il caso di Giorgio Ghiotti e Antonio Veneziani, già in dialogo da anni come scrittori e ora insieme dentro casa Hacca.

 

Thanks to Cosito.it Carmine Fotografie

Questo sito è stato creato da Cosito.it. Perché non provi anche tu? È Gratis!

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder